Sabato De Simone

Ingegnere Civile e Ambientale

Progetto termico

Ogni progetto architettonico deve essere sviluppato parallelamente a un valido progetto termico, in cui viene curato, tecnicamente ed economicamente, il «sistema edificio-impianto»: chiusure (muri e solai), infissi e impianti di riscaldamento e raffrescamento. In questo modo, con un investimento iniziale si conseguono 3 obiettivi:

  1. il rispetto degli obblighi di legge in campo energetico
  2. il rispetto per l'ambiente
  3. i ridotti consumi energetici (elettricità, gas).

Progettazione architettonica

In base alle sue esigenze e alla sua idea base, il committente dà al tecnico il via per il progetto architettonico dell'opera.

Che si tratti della propria abitazione, di un complesso residenziale o di un esercizio commerciale, spetta al tecnico cogliere la possibilità migliore tra quelle che la normativa urbanistica offre, nel rispetto delle risorse economiche disponibili.

Progetto e calcolo strutturale

Un progetto strutturale ben eseguito agevola la realizzazione dell'opera in cantiere, ne limita i costi e può ridurre i tempi burocratici.

  • Lo studio accurato della struttura da realizzare, in termini di dettagli costruttivi e materiali da reperire, agevola la fattibilità in cantiere, anche grazie alla chiarezza dei disegni esecutivi.
  • Al tempo stesso, definisce gli elementi strutturali (fondazioni, pilastri, travi, solai) con dimensioni e costi appropriati.
  • La chiarezza dell'elaborato progettuale evita complicazioni burocratiche nella presentazione al Genio Civile, e riduce i tempi di rilascio delle autorizzazioni.

Verifica dei sostegni di un ponteggio

Opera: Verifica strutturale degli elementi di sostegno di un ponteggio metallico prefabbricato, poggiante in parte su un piccolo fiume, in parte su un solaio esistente. Area d'impronta complessiva delle parti verificate: 17 m2.

Strutture portanti: Travi in acciaio; solaio in cemento armato

Comune: Castel San Giorgio (SA)

Anno: 2014

Realizzazione di siti internet

In un mercato del lavoro sempre più arido di opportunità, è diventato indispensabile farsi conoscere, e ancor prima farsi trovare.

A conseguire questo obiettivo, contribuisce un canale di comunicazione sempre più affermato: un proprio sito internet professionale. Esso consente di:

  • adeguarsi all'innovazione attuale
  • esporre meglio le proprie competenze ed esperienze
  • distinguersi nel proprio ambiente di lavoro
  • farsi trovare da chi non ci conosce, aumentando le occasioni di lavoro.

Calcolo di ponteggi metallici

Le situazioni in cui il ponteggio richiede il calcolo sono diverse. Oltre alle più note e frequenti (altezza maggiore di 20 metri), vi sono altre circostanze poco considerate:

  • numero impalcati superiore a 2
  • installazione di canali di scarico
  • telo antipolvere o tabelloni pubblicitari
  • utilizzo di tubi e giunti
  • diversa disposizione degli ancoraggi
  • zona geografica diversa.

Un progetto del ponteggio ben eseguito, oltre che un adempimento di sicurezza, diventa uno strumento per agevolare l'esecuzione dei lavori.

Ponteggio per lavori di ampliamento

Opera: Progetto geometrico e strutturale di due ponteggi metallici prefabbricati a perni, non conformi agli schemi dell'autorizzazione ministeriale e con parti in tubi e giunti. Supervisione costante delle operazioni di montaggio. Superficie complessiva dei ponteggi: 260 m2 e 230 m2 circa di facciate.

Struttura portante: Acciaio

Comune: Nocera Inferiore (SA)

Anno: 2013

Sopraelevazione di un immobile in c.a.

Opera: Progetto, calcolo e direzione dei lavori strutturali per la sopraelevazione di un edificio residenziale di 2 piani dalla superficie in pianta di circa 300 m2.

Struttura portante: Cemento armato

Comune: Nocera Superiore (SA)

Anno: 2013

Ponteggio per impianto ascensore

Opera: Calcolo di verifica strutturale di 2 ponteggi metallici speculari, ciascuno composto da telai prefabbricati misti a tubi e giunti ortogonali a quattro bulloni, con schema non contemplato dall'autorizzazione ministeriale. Per i lavori di abbattimento barriere architettoniche e nuovo impianto ascensore nel municipio del Comune di Scandicci. Superficie complessiva dei 2 ponteggi: circa 35 m2.

Struttura portante: Acciaio

Comune: Scandicci (FI)

Anno: 2013 

Ponteggio per manutenzione straordinaria

Opera: Progetto geometrico e strutturale di un ponteggio metallico prefabbricato a perni con altezza superiore a m 20 e alcune parti non contemplate dagli schemi dell'autorizzazione ministeriale. Supervisione delle operazioni fondamentali di montaggio. Superficie complessiva del ponteggio: circa 650 m2 di facciata.

Struttura portante: Acciaio

Comune: Nocera Inferiore (SA)

Anno: 2013

Newsletter

Iscrivi il tuo indirizzo e-mail per ricevere gli aggiornamenti da sabatodesimone.it

sito on-line dal 28-ott-2014

Visite oggi
Da sempre
908
373710

I cookie aiutano il sito a offrire servizi di qualità. Utilizzando i servizi del sito, l'utente accetta le modalità d'uso dei cookie.